.
Annunci online

interstizi
“Non voglio nemmeno sapere se sono esistiti uomini prima di me” -Cartesio-


Diario


31 luglio 2007

piccolo spazio 2


 http://www.dedicato.ilcannocchiale.it/post/1570140.html






permalink | inviato da interstizi il 31/7/2007 alle 12:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


27 luglio 2007

Piccolo Spazio

 http://www.canneslionslive.com/film/win_1_1_02120.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_2_1_01875.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_3_1_04293.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_3_1_03442.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_3_1_01074.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_3_1_03725.htm
http://www.canneslionslive.com/film/win_2_2_03927.htm




permalink | inviato da interstizi il 27/7/2007 alle 15:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


26 luglio 2007

miscellanea

 

 




permalink | inviato da interstizi il 26/7/2007 alle 17:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 luglio 2007

Silouhette




permalink | inviato da interstizi il 25/7/2007 alle 16:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


24 luglio 2007

Giochi dei grandi...




permalink | inviato da interstizi il 24/7/2007 alle 10:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


20 luglio 2007

street art






permalink | inviato da interstizi il 20/7/2007 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


20 luglio 2007

Hi-NRG Tribute

 

adoro le fobie

ne sono vittima e creatore

come sospese malinconie

come indecenze misurate in ore

 

troppe parole sprecate buttate

volatilizzate senza un minimo di ritegno

da gente avara di rivoluzioni

da gente povera d'ingegno e contegno

ed io che sono una parte integrante

di questo mobile e oscuro disegno

mi muovo a stento non acconsento

utilizzando parole di sdegno

inascoltate o mercificate

amareggiate di certo,

ma inesauribili e libere come autostrade

parole che vagano sciolte e brade

finché   [to be continued]




permalink | inviato da interstizi il 20/7/2007 alle 14:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


17 luglio 2007

The World is full of pennies

 

“The World is full of pennies”

-         Tom Waits –


Eccola lì,

proprio dietro una curva

quella cosa che va su fino a toccare il cielo.

Non ha nome,

solo verticalità.

I miei occhi hanno bisogno di lei

in questo silenzio.

Tom Waits . Sentire ululare quest’uomo dà i brividi. Sembra un treno che frena, un treno ruggine fra Saronno e Serenella. Una funicolare abbandonata sotto il sole a settembre.

Il mio mondo è orizzontale.

Una foto tagliata 64x15. Landscape.




permalink | inviato da interstizi il 17/7/2007 alle 18:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


13 luglio 2007

frammenti

   Chill'là scrive:

anch'io ma è una cosa risaputa. Io dico solo banalità

Interstizi scrive:

 e chi non ne dice?

Interstizi scrive:

e poi tu sei geniale nella banalità di quest'epoca..

Chill'là scrive:

consapevolmente.. penso pochi

Chill'là scrive:

vedi, anche tu non devi rompere gli schemi: non è inteligenza ma comicità demenziale!

Interstizi scrive:

forse hai ragione tu. l'unica chiave di lettura seria di quest'epoca è la comicità demenziale.

Interstizi scrive:

           altrimenti sarebbe insopportabile




permalink | inviato da interstizi il 13/7/2007 alle 12:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


13 luglio 2007

pesca e ciliegia

 

Granito fra l’edera

una lapide senza parole. Luisa

là sotto ci sei tu

bella come a diciott’anni

come quando eri pesca e ciliegia

come quando hai riempito la mia fiat uno di tritolo

e hai parcheggiato sotto l’ambasciata americana.

L’avessi saputo Luisa

ti avrei baciata, prima.

Ma noi siamo gente invisibile.




permalink | inviato da interstizi il 13/7/2007 alle 12:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


12 luglio 2007

Interstizi on tour





permalink | inviato da interstizi il 12/7/2007 alle 10:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


10 luglio 2007

Ma perchè?

Perchè tutti quelli che conosco vanno a fare riunioni a Roma, NY, Australia, Cina, e io a Pescara? Eh? 




permalink | inviato da interstizi il 10/7/2007 alle 10:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


9 luglio 2007

A trip to Torino

 




permalink | inviato da interstizi il 9/7/2007 alle 9:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


3 luglio 2007

Documenta

 




permalink | inviato da interstizi il 3/7/2007 alle 14:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


3 luglio 2007

volante uno a volante due

 Lo scanner inizia a gracchiare. Dialogo fra una pattuglia e la centrale. CC di Lxxxxxx.

- Settantuno. Per controlli.

- Avanti. Cambio.

- [Settantuno fa lo spelling di un nome seguito da un cognome. Molto lungo]

- Luogo e data di nascita?

- ZACCANOPOLI. Zulu Alfa Doppio Charlie Alfa Novembre Oscar Papa Oscar Lima India. 28.02.1970. Cambio.

- Compreso. Cambio.

-

- Una curiosità: dove si trova…Stucazz di Zanzibar?

- VV.Provincia di doppio Victor.

- Capisco. Cambio.

- Faccia strana.

-

- Quindi?

- Di strano ha solo la faccia. Fedina pulita come il mio culo. Cambio.

- ‘Azz. Errore.Gravissimo. Pazienza.

- All’anima di Zoccolanopoli. Piuttosto vai in via XXXXXXX. C’è un allarme alla ditta di costumi. Cambio.

- Ah, quella dove i proprietari arrivano da Bergamo, Pota?

- Esatto, cambio. Non riuscirai mai a pronunciarlo. Fai una cosa. Mandami il brigadiere con due pizze. Cambio.

- Volo. Buon appetito, caro. Cambio.

Nulla di interessante. Finisco di appuntare e torno alla mia doppia bistecca di manzo, cottura medium appena tolta dalla piastra. Olio, sale, e un pizzico di erbe provenzali. Lavanda compresa. Omara Portuondo intona Hermosa Habana. Basta poco per cambiare panorama, giusto qualche istante.

Faccio il dito al pesce che mi fissa boccheggiando dalla sua boccia sferica, e tolgo la terza Heineken dal frigo. Ho come l’impressione che anche stasera andrò in branda storto.




permalink | inviato da interstizi il 3/7/2007 alle 10:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        agosto
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Click 2 Chic


 

CERCA